Chiamaci :  0883.582033

Limousine

Home  >>  Limousine

Origine e zona di diffusione

Originaria del Limousin (provincia di Limoges – Francia), ad ovest del Massiccio Centrale, zona caratterizzata da un clima piuttosto duro, con estati calde, inverni rigidi ed abbondanti precipitazioni. La razza ha però una notevole facilità di acclimatamento, per cui è allevata anche fuori dal paese di origine. In passato era razza a duplice attitudine (lavoro e carne); poi è stata migliorata rendendola più idonea alla produzione di carne. In Francia è la seconda razza da carne, dopo la Charolaise. Allevata soprattutto al pascolo. Nel 1987 viene fondata in Italia l’Associazione Nazionale Allevatori Charolaise e Limousine A.N.A.C.L.I.

Caratteristiche morfologiche

Il mantello è di colore fromentino vivo, non troppo carico, più chiaro nelle regioni ventrale e perineale.
Alone decolorato attorno agli occhi e al musello. Mucose depigmentate rosee.
Corna più chiare, di lunghezza media, rivolte in avanti.
Animali robusti, energici, resistenti e rustici.
Statura media e peso vivo medio alto (femmine 6,5-8 q.li; maschi 10-12 q.li).

Caratteristiche produttive

Il famoso “veau de boucherie” (vitello a carne bianca) francese è di razza Limousine.
Presenta un’elevata precocità dando elevate quantità di carne magra alla più giovane età. per questo ha un ruolo essenziale nella pratica dell’incrocio industriale per la produzione di soggetti da ingrassare e da destinare alla macellazione a pochi mesi di età. I tori vengono impiegati negli incroci industriali per ottenere soggetti F di elevato rendimento. I vitelli nascono piccoli ma si sviluppano rapidamente. Per questo viene usato il toro Limousine anche su vacche di razze di mole ridotta, senza avere problemi di parti difficoltosi.
La qualità della carne è molto buona, a grana fine e a fibre non grossolane.

limousine toro
limousine3
limousine vacca

fonte www.agraria.org